1. Home
  2. News
  3. Come aiutare la digestione: 10 abbinamenti di cibi da evitare

Come aiutare la digestione: 10 abbinamenti di cibi da evitare

come-aiutare-la-digestione-10-abbinamenti-di-cibi-da-evitare-1-biochetasi

Se vogliamo aiutare la nostra digestione è molto importante fare dei pasti equilibrati, sani e digeribili. A questo proposito bisogna sfatare alcune consuetudini alimentari che mettono nello stesso piatto cibi che non vanno d’accordo, ma a cui siamo abituati per tradizione culinaria.
Nel comporre piatti e pietanze bisogna tener presente alcune regole di base, come per esempio quella di non abbinare nello stesso piatto diversi tipi di proteine o carboidrati e proteine.
Se si affiancano combinazioni sbagliate si può incorrere in disturbi digestivi, come gli spiacevoli sintomi della pancia gonfia e dell’indigestione.
Se invece si compongono bene i piatti si riuscirà ad ottenere il massimo risultato nella digestione dei cibi e nell’assorbimento dei nutrienti.

Dieci abbinamenti di cibi da evitare

Ci sono dei piatti che appartengono alla nostra tradizione culinaria e a cui siamo molto legati come le lasagne al forno o pomodoro e mozzarella o pietanze molto appetitose che vengono da altre cucine internazionali, come uova e pancetta o fagioli e formaggio.
Sono piatti basati su accostamenti ottimi per il palato ma meno funzionali per la digestione perché basati su coppie di alimenti che sono incompatibili tra loro.

Se quindi non volete subire degli effetti secondari a fine pasto, come meteorismo, pesantezza, eruttazioni meglio prendere nota di quali sono “le coppie” che non funzionano.

Pasta e polpette: no ai carboidrati insieme alle proteine animali

Tipica della cucina mediterranea, pasta e polpette mette insieme proteine animali e carboidrati: una coppia però che andrebbe evitata perché potrebbe causare gonfiori addominali.

[img]Prosciutto e melone

Fresco e appetitoso è un piatto che si mangia spesso d’estate. Cosa potrebbe mai avere di sbagliato questo classico abbinamento? Molti nutrizionisti concordano nell’affermare che la frutta bisognerebbe mangiarla solo come spuntino tra un pasto e un altro, mentre se viene mangiata dopo o durante i pasti potrebbe fermentare e provocare gonfiori addominali.

Uova e pancetta

Il binomio, tipico della colazione inglese, è nocivo per la digestione. I piatti iperproteici la rallentano e portano pesantezza e gonfiore.

La caprese: mozzarella e pomodoro

Che dire della mozzarella e del pomodoro che siamo abituati a vedere insieme da sempre sulle nostre tavole, sia nei secondi piatti che nei primi? In barba alla consuetudine è però assolutamente controproducente abbinare proteine di origine animale come quelle della mozzarella ai pomodori che appartengono alla famiglia della frutta e che andrebbero mangiati distanti dai pasti per scongiurare gonfiori addominali.

Il frullato di Banana e latte

Niente di più consueto e buono del frullato di latte e banana. Non è però una coppia perfetta a causa dei diversi tempi di digestione tra i due alimenti.

No alle insalatone estive con frutta

Si pensa erroneamente che tutto quanto ha a che fare con verdura e frutta fresca sia sempre salutare. Non è sempre valido, soprattutto quando le si mette insieme, per esempio in alcune insalatone estive.

Pomodori e cetrioli

Una delle insalate che prepariamo più spesso, soprattutto durante il periodo estivo è a base di cetrioli e pomodoro. Sono due ottimi alimenti, presi separatamente, ma si fatto guerra quando sono abbinati. Il pomodoro è ricco di vitamina C e il cetriolo contiene un enzima che interferisce con l’assorbimento di questa vitamina.

Formaggio e carne

Se siete amanti delle polpette e le preparate in tante varianti, fermatevi prima di aggiungere il formaggio che sicuramente le rende più saporite, ma anche più pesanti da digerire. Limitatevi alla carne, meglio se con contorno di verdure. Ne guadagnerà il vostro stomaco

Fagioli e formaggio

I fagioli che già da soli possono provocare dei gonfiori producono ancora più aria nello stomaco quando vengono abbinati al formaggio, come si usa fare spesso nella cucina sudamericana.

Lasagne

Le lasagne sono un piatto che appartiene alla tradizione culinaria italiana e rende felici grandi e bambini.
Viene fatta con la pasta all’uovo a cui si mescola sugo di pomodoro o ragù, mozzarella e parmigiano.
Ottima, ma basata su abbinamenti non raccomandabili: i latticini e i pomodori mal si accompagnano con altri alimenti. Il nostro stomaco fa salti mortali per digerire le lasegne.